T’arricuorde ?

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

T'arricuorde ? di Federico Carducci

T’arricuorde? Na strata sulagna,

stratulella stramana, scavata

mmiez”o vverde adduruso ‘e campagna…

‘Mbraccio a mme, ‘mbraccio a mme, t’arricuorde?

Tu sunnave accussì tutt”e suonne ca sultanto ll’ammore po’ ddà…

Io nce penzo, tu tutto te scuorde,

‘o passato pe’ te nun ce sta.

Addò staie? Addò staie? Addò staie?

Dimme, è overo ca nun tuorne cchiù?

Tu m’amaste…I’ tanto t’amaje!

Mo te chiammo…Ma n’ombra si ttu!

Torna, torna, che ancora se sente

nu canario cantà a tutte ll’ore,

ma che ssa? malinconicamente

na canzone d’amore e dulore…

E cantanno st’auciello se lagna

pecché chiagne na gioja passata!

Io ricordo. Na strata sulagna,

stratulella stramana, scavata

mmiez”o vverde addiruso ‘e campagna…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here