Terra mia – Pino Daniele

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1977 Terra mia
1984 Sciò live
1990 Tra musica e magia
1996 Passa ‘o tiempo e che fa
2002 Concerto
2008 Ricomincio da 30 (Cd 2)

Testo Della Canzone

Terra mia – Pino Daniele di Pino Daniele

Mario Trevi

Comm’è triste, comm’è amaro
Assettarse pe guardà’ tutt’e ccose
Tutt’è parole ca niente pònno fa’
Si m’accido ie agg’jettato
chellu ppoco ‘e libertà
Ca sta’ terra, chesta gente
‘nu juorno m’adda da’
Terra mia terra mia
comm’è bello a la penzà’
Terra mia terra mia
comm’è bello a la guardà
Nun è overo nun è sempe ‘o stesso
Tutt’e juornë po’ cagnà’
Ogge è deritto, dimane è stuorto
E chesta vita se ne và
‘E vecchie vanno dinto a chiesa
Cu’ a curona pe’ prià’
E ‘a paura ‘e chesta morte
Ca nun ce vo’ lassà’
Terra mia terra mia
Tu si’ chiena ‘e libbertà
Terra mia terra mia
I’ mò sento ‘a libbertà.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here