Terry B.

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1986 Giorni infiniti
1987 Goodbye dal vivo

Testo Della Canzone

Terry B. di Pooh

(FacchinettiNegrini)

dicesti tutto in una volta
milano esplose dalle dita
come pezzi della luna
contro i vetri del mattino
come lampi in faccia
un anno e mezzo fa’
dove hai ballato solo un giorno
ritorna gia’ il secondo inverno
la compagna parla strano
ma ti insegna l’italiano
per capire per spiegare come mai
niente scorre via
tutto viene aperto
come le valigie in un aereoporto
ogni amore andato via
quelle notti di persone
e quel rumore che non se ne va’
in quei tuoi occhi troppo grandi
come le strade d’oltre mare
c’e’ il disordine dei sogni
degli alberghi senza cielo
di quell’uomo troppo solo
anche per te
atterrasti qui’ per cambiare vita
tua sorella in fondo c’era gia’
riuscita
quale vento ti strappo’
il biglietto di ritorno
il quinto giorno di un estate fa’
tutto scorre via
tutto si scolora
da una mano all’altra
come te allora
come i soldi e le bugie
e i giornali della sera chissa’
che cosa cambiera’ per te.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here