The Rappers – Jovanotti

The Rappers – Jovanotti canzone pubblicata per la prima volta nell’anno 1988

Jovanotti for President Tutte le canzoni dell’album

Jovanotti for President

Guarda la pagina artista di Jovanotti o naviga nella categoria Jovanotti

Testo della canzone: The Rappers – Jovanotti

In fondo al testo trovate il video della canzone

The Rappers – Jovanotti Testo:

capiscimi al volo capisci cheè strano

tornare la notte e fare il ruffiano

vicino a una ragazza che ti fa prendere gusto

ed ogni cosa che dice per teè sempre giusto

andiamo al mare oppure in piscina

per favore stiamo in giro fino a domatttina

cerchiamo un altro posto

questo nn mi piace

andiamo un po’ piu’ in la’ che qui c’è troppa luce

e scappiamo da soli

scappiamo lontano

cerchiamo un parcheggio

e poi

facciamolo strano

magari in macchina

o in una stazione

ma io vogliio farlo

per ore e per ore

andiamo piu avanti che adesso nn voglio

stare sempre attenta ad ogni piccolo sbaglio

di cercare le canzoni che mi piaccionO a me

e poi di litigare andare venire

capire dormire

eh che ne so

magari soffrire

un po’

perche la notteè cosi

a volte io sto sveglio fino a lunedi

che iniza un’altra vita

e una nuova canzone

e ogni giorno che passa

passa unemozione

passa il sentimento

passa la passione

forse tutto passa si

ma resta l’amore

quello che ho per te

fin da quando t’ho vista

anche se era in un locale e tu eri la cubista

anche se avolte ti vedevo in atteggiamenti strani

ogni volta mi dicevo

ci parlero’ domani

nonostante le attenzioni

ed il presentimento

che ogni giorno che passava ero piu’ contento

limportante sei tu

quella vechchia bambina

che tutti non capiscono perche stai in giro la mattina

o la sera

il pomeriggio

la notte

a ora di pranzo a cena

o che ne so tutte le volte

che c’è qualcosa in giro

che io non so spiegare

lei fa cosi mi dice amore dai vogliamo uscire

che io ho voglia di aria un po’ piu’ fresca

di dare un tocco alla mia eleganza

mentre leiè gia’ fuori dalla finestra

e io ancora chiuso nella stanza

a cercare una soluzione

per restare a casa da soli

io nn ce la faccio piu’

stavoltaè vero signori e signori

E ADESSO chE TI HO CONVINTA ADESSO chE NoN CI sei PIU

SPERAVO DI INCONTRATI MA OGNI VOLTA NoN SEI TU

NEgli SGUARDI chE OGNI TNTO INCROCIO IN MEZZO A TANTA GENTE

NEI LORO MOVIMENTI chE TI RICONOSCONO SEMPREEEEEEEE

nn voglio prolungarmi

amore scusa

ma avolte sei un PO’ dura

che c’è ti sei offesa

ti sei voluta bene e a volte anche a me

torniamo ancore insieme dici di no ma perche

per lultima volta ti ho risposto male

o perche quellaltra volta si li dal dottore me ne sono andato e tu mi hai beccato

cn un altra in mchchina dopo aver lavorato

nn los o

e cosa pensi

nn lo so se a te ti porta

forse la fortuna

è stata disinvolta

nn ti ha accarezzato

nn l’ha fatto piu

stavolta ho vinto io e nn so la motivazione

di tutte queste guerre

di quelle lacrime inutili buttate li per terra a bagnare il suolo fresco

di qualche cosa che detesto

ammettere di apprezzare

ma stavolta amore

sei tu

che te ne devi andareeeeeeeeeeee

AHAHAHAHAHAHNANANANEH AHAHANAAHAHAEEEEEEEEEE

Video

Accordi




LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here