Ti amerò lo stesso – Paola Turci

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Ti amerò lo stesso di Paola Turci

Nonostante il vento
Nonostante i passi
Delle notti uguali che riporteranno
brividi
Lungo schiene ed occhi
Dilatati un poco
Affaticati ancora più di prima
O forse come adesso,
nonostante parli
spesso ad alta voce
e nessuno crede a ciò che dici
a quel che immagini
nonostante tutto
io ti ascolterò quando non parli
quando non mi guardi
io ti vedrò lo stesso.
Ti aspetterò, ti chiamerò cuore deciso
Nella mente, nelle pieghe del viso
Sarai da curare ancora un poco
Aggiustami le spalle
Che hai piegato
Ritirati pure dal fianco se hai tradito
Io t’amerò lo stesso.
Nonostante voci
Le riviste i baci
I biglietti inutili
E gli ingorghi chilometrici
E l’odore forte
Di un’estate ancora da finire
Sarò come prima
O forse come adesso.
Nonostante veda
Quanta vita facile
Quanto amore docile
Precipita l’immagine
Della nostra storia
Se ti sembra dura ed invincibile
Davvero
Io t’amerò lo stesso.
Ti aspetterò, ti prenderò come un
sorriso
Fino a casa quando torni deluso
Sarai da curare ancora troppo
Tempo da passare che hai fumato
Ritirati dalla tua strada che hai
guidato
Ti guiderò io adesso
Io t’amerò lo stesso

https://www.youtube.com/watch?v=dytnEfCIY34
[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Ti amero' lo stesso - Paola Turci

Eb Bb/D Cm F/C
Bb F/A Gm F

                Bb Bb/A
nonostante il vento
               Gm   Gm/F
nonostante i passi delle notti
   Eb          Cm          F
uguali che riporteranno brividi
                      Bb
lungo schiene ed occhi
    Bb/D      Eb         F                  Gm
dilatati un poco affaticati ancor più di prima
                F
o forse come adesso

nonostante parli
spesso ad alta voce e nessuno
crede a ciò che dici e a quel che immagini
nonostante tutto
io ti ascolterò quando non parli quando non mi guardi
io ti vedrò lo stesso

            Eb
ti aspetterò ti chiamerò cuore deciso
                               Gm
nella mente nelle piaghe del viso sarai da curare ancora un poco
aggiustami le spalle che hai piegato
e ritirati pure dal fianco se hai tradito
                  F
io ti amero lo stesso

nonostante voci, le riviste, i baci i biglietti inutili
e gli ingorghi chilometrici
e l'odore forte di un'estate ancora da finire
sarò come prima o forse come adesso
nonostante veda quanta vita facile quanto amore docile precipita
l'immagine della nostra storia
se ti sembra pura ed invincibile davvero
io ti amerò lo stesso

ti aspetterò ti prenderò come un sorriso
fino a casa quando torni deluso sarai da curare
ancora troppo tempo da passare che hai fumato
ritirati dalla tua strada che hai guidato
ti guiderò io adesso
io ti amerò lo stesso



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here