Tiempo – Nino D’Angelo

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Tiempo – Nino D'Angelo di Nino D’Angelo

Io quanno veco sta fotografia
me sento viecchie cchiu ‘e ll’età ca tengo
‘o core mio se fa cchiu piccirillo
senza vulè sento ca sto chiagnenno
ma comme è bbella sta fotografia
ce stanno tutte quante ‘e frate mie
senza na ruga nfaccia mamma mia
e papà mio cchiu giovane cu nnuje
sta famiglia
m’ha dato tutte cose,sta famiglia
m’ha dato ‘a mano m’ha purtato ‘a scola
e qualche vota m’ha vattuto pure
si sto luntano ma sento vicino
si sto malato nun me fa paura
‘a sento nfaccia a me,dint’o cuscino
e se ne va quanno se leva a freva

Tiempo ca vaie pe mmiezo tiempo
e po nuje simme nu ricordo
tiempo ca nasce ,tiempo ca cresce
tiempo ca passa troppo ambresso
e chisti giuvane ca nun ce penzano
e spenneno na vita pe n’attimo fuggente

Tiempo ca passe dint’e capille
dint’o ritratto ‘e na famiglia
tiempo ca daie, tiempe ca piglie
faje vecchie ‘e mamme e gruosse ‘e figlie
e simme fragili, sempe cchiu deboli
sempe cchiu malinconici, a cammenà sta vita

Tiempo ca ce accumpagne tutt’e juorne
ca c’he prestato ‘a vita pe t’ant’anni
fermate dint
a ll’uocchie
‘e tutte sti criature
falle restà cchiu tiempo nzieme a tte
dalle nu juorno nuovo
na vita cchiu felice
e n’ata guerra nun ce ‘a fa vedè
tiempo ca te ne vaie nzieme cu mme

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here