Timidezza – Masamasa Testo della canzone

Timidezza – Masamasa Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Timidezza – Masamasa

Io ho diritto alla mia timidezza
e odio chi me la spezza,
ho l'ansia di chi mi detesta
e se vieni qua mi vesto come ti piace
sì vieni qua, fatti dare un bacio
e sto trovando la pace,
se vieni qui mi vesto come ti piace.

Ho detto a mia madre
che non mi sento fratello di mia sorella
e c'è rimasta un botto male,
ho detto a mio padre
che ho parlato male a mia madre
e c'è rimasto più male.

Io certe cose non le so fare
parlo e abbaio come un cane,
faccio giorni di autostrade
solo per farmi fregare
e tu non puoi mentire, io ti so guardare
per te sono una cosa che mangi ma non ti piace.

Mi fai sentire una città di mare d'inferno
resterò un bozzetto dentro al tuo quaderno
pensa se non c'eri, adesso stavo pure uscendo,
io sono un bordello.. pensa se avevo un gemello.

Io ho diritto alla mia timidezza
e odio chi me la spezza,
ho l'ansia di chi mi detesta
e se vieni qua mi vesto come ti piace
sì vieni qua, fatti dare un bacio
e sto trovando la pace,
se vieni qui mi vesto come ti piace.

Quelli come me non vogliono legami
si sentono in colpa ma non fanno mai regali
e metterli al mondo è stato come dargli
una gabbia troppo grande ma arriveranno i confini.

Ero semplice da ragazzetto,
sognavo a braccia conserte nel letto
di fare un concerto ma ci vuole fiato
e io non me la sento,
sono più bravo a dire le cose all'orecchio.. sshh.

Bevo un caffè così mi passa..
quanto fa schifo il caffè.. passo all'acqua.
Tu non vuoi che abbia pensieri, che abbia ansia
poi esco col sole e dici portati la giacca.

E quelli comeme non fanno paragoni
non hanno mai ragione ma non sentono ragioni,
dico brutte cose ma non ho brutte intenzioni
ho detto quella cosa mo chissà se mi perdoni.

Io ho diritto alla mia timidezza
e odio chi me la spezza,
ho l'ansia di chi mi detesta
e se vieni qua mi vesto come ti piace
sì vieni qua, fatti dare un bacio
e sto trovando la pace,
se vieni qui mi vesto come ti piace.

Quando nel taxi mi hai dato la mano
mi hai spezzato, per quanto tempo mi hai cercato
e ora che sono qui per caso
con la scusa di vedere se scotti ti rubo un bacio.



Ecco una serie di risorse utili per Masamasa in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Masamasa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here