Tirati su quei pantaloni

Album

È contenuto nei seguenti album:
Template:2006 La nostra storia

Testo Della Canzone

Tirati su quei pantaloni di Raffaello

Fermati un istante dai parliamo cosa c’è ?
Nun t poss dà chell ca tu mo cerc’a me
ma tu fai l’indifferente
nun ne vuò sapè
perchè vuò fa l’ammor assiem a me
spari fuori le parole stupide oramai
e nun te ne’mport d’iss tu vuò ben a me
ma nunn’e capit nient
tu nun tien sentiment
che cattiva sei
ma che t staj spugliann’a fa ?

Tirati su quei pantaloni ma che stupida che sei
incontrollabili i tuoi modi
sembri un diavolo ma io
nun m spogl pe fa ammor
le mie regole del cuore non sono queste e dico no
mo tien sul tre minut giust o tiemp e t vestì
pè correr ammiez’a sti scal
e tornare insieme a lui
ma nun t riend cont può fa mal
nun s’e merit sti cos
perchè e’va ‘mpazzì pè tè

ma comm’e pensat ca i facev sta pazzi
dimmi almeno due parole pe me fa capì
ca cu tè int’a nu liett
io potevo farci sesso
chest nun l’aveva maj pensà
stai tremando tutta sei agitata più che mai
tien l’uocchi chius ma che staj chiagnenn’a fà ?
nun t servn sti scus
vogl sul ca faj pac
cu chi senz’e te nun sap stà
oohh nooo

Tirati su quei pantaloni ma che stupida che sei
incontrollabili i tuoi modi
sembri un diavolo ma io
nun m spogl pe fa ammor
le mie regole del cuore non sono queste e dico no
mo tien sul tre minut giust o tiemp e t vestì
pè correr ammiez’a sti scal
e tornare insieme a lui
ma nun t riend cont può fa mal
nun s’e merit sti cos
perchè e’va ‘mpazzì pè tè

mo tien sul tre minut giust o tiemp e t vestì
pè correr ammiez’a sti scal
e tornare insieme a lui
ma nun t riend cont può fa mal
nun s’e merit sti cos
perchè e’va ‘mpazzì pè tè
perchè e’va ‘mpazzì pè tè

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   

C#m9 F#6 B EM7 C#m D# G#m9




G#m                       C#m
Fermati un istante dai parliamo cosa c'è

F#7                           B
Nun te poss dà chell ca tu mo cerc' a me

EM7                      C#m
ma tu fai l'indifferente nun ne vuò sapè

D#                                  D#7
pecchè vuò fa l'ammor' assiem'a me.

G#m                      C#m
Spari fuori le parole stupide oramai

F#                          B
e nun te ne 'mport d'iss tu vuò ben a me

E                      C#m                     E
ma nun 'e capit niente tu nun tien sentimente, che cattiva sei,

       D#
ma che te staje spugliann' a fa.

                      C#m                   F#
Tirati su quei pantaloni ma che stupida che sei

                         B                          E
incontrollabili i tuoi modi sembri un diavolo ma io

                         C#m                     D#
nun me spoglio pe fa ammore le mie regole del cuore

                          D#7
non sono chist e dico no.

G#m                      C#m                        F#
Mo tieni sull tre minuti giust' o tiempo e te vestì

                          B9                         E
pè correr ammiez'a sti scale e tornare insieme a lui

                         C#m9                    D#
pecche tu nun o può fa male nun s'e merite sti cose

                       G#m9
pecchè e'va 'mpazzì pè tè.

G#m                   C#m
Ma comm'e pensat ca i facev sta pazzia

F#9                        B
dimmi almeno due parole pe me fa capì

E                       C#m
ca cu tè int'a nu liett io potevo farci sesso

E                 D#
chest nun l'aveva maje pensà.

                           C#m
Stai tremando tutta sei agitata più che mai

F#9                              B
tien l'uocchi chius ma che staje chiagnenn'a fà

E                       C#m
nun te serven sti scuse voglio sul ca faje pace

E                      D#
cu chi senz'e te nun sape stà. 

                         C#m                    F#
Tirati su quei pantaloni ma che stupida che sei

                         B                          E
incontrollabili i tuoi modi sembri un diavolo ma io

                         C#m                     D#
nun me spoglio pe fa ammore le mie regole del cuore

                          D#7
non sono chist e dico no.

G#m                     C#m                       F#
Mo tieni sul tre minuti giust o tiempo e te vestì

                          B9                         E
pè correr ammiez'a sti scale e tornare insieme a lui

                         C#m9                       D#
pecche tu nun o può fa male nun s'e merite sti cose

                       G#m9  G#m C#m F# B E C#m9 D# D#7
pecchè e'va 'mpazzi pè tè                           





G#m                     C#m                       F#
Mo tieni sul tre minuti giust o tiempo e te vestì

                          B9                         E
pè correr ammiez'a sti scale e tornare insieme a lui

                         C#m9                       D#
pecche tu non o può fa male nun s'e merite sti cose

                    G#m   F#
pecchè e'va 'mpazzì pè tè pecchè e'va 'mpazzì pè tè.

***

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here