Topexan – Canarie Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Topexan – Canarie


accoccolati alle canzoni di Baglioni
restiamo immuni al passar delle stagioni
e tu seduta senza nuotare
soffi alle vele in mezzo al mare

avvoltolati alle lenzuola da cambiare
con gli occhi aperti mi continui a baciare
senza fermarti sulla ferita
che riempirai di frutta candita

cosa ci resterà
della grammatica
della pubblicità
dell’acqua e Topexan
della ginnastica
di quelle frasi
della poesia di quei
baci rubati

affezionati all’ansia di dover cambiare
senza la voglia di fermarci ad aspettare
tutti questi anni da liceale
un tentativo sentimentale

cosa ci resterà
della grammatica
della pubblicità
dell’acqua e Topexan
della ginnastica
di quelle frasi
della poesia di quei
baci rubati

Ecco una serie di risorse utili per Canarie in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *