Tre parole

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Tre parole di Canzoni Napoletane

(FioreNardella)

Io tremmo suóccio quanno mme guardate…
e vuje tremmate si ve tèngo mente…
Pe’ sti gguardate noste indifferente,
io nun arrivo ancora a mme spiegá
pecché sti core nuoste hanna tremmá!

Si na guardata sola
ce fa tremmá accussí…
mm’immagino si dico tre parole
che, ‘a tantu tiempo, ve vulesse dicere…
e, ‘a tantu tiempo, nun v
e ssaccio dí!…

A tutta gente ca ce sape e vede
ca, spisso, ce ‘ncuntrammo ‘mmiez’â via,
vuje lle dicite sempe na buscía,
e io nun lle dico maje na veritá…
No, nun è ammore…e allora che sarrá?

Si na guardata sola
ce fa tremmá accussí…
mm’immagino si dico tre parole
che, ‘a tantu tiempo, ve vulesse dicere…
e, ‘a tantu tiempo, nun v
e ssaccio dí!…

Sentite a me: facímmoce curaggio,
fernímmola, na vota, tutt’e duje…
primma cha gente ride ‘ncuollo a nuje
e ‘a giuventù ce lassa e se ne va…
Sentite a me: Parlammo ‘e ce spusá!…

Si na guardata sola
ce fa campá e murí…
mm’immagino si dico sti pparole:
“Te voglio bene!:…E pure tu ‘e vvuó’ dícere,
sí, pure tu ‘e vvuó’ dícere…accussí!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here