Tu giovane amore mio

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Tu giovane amore mio di Festival di Sanremo 1973

(di Ricky GiancoNicorelliGian PierettiMonachesi)
Donatello

Cento lire di castagne calde poi
ti accompagno
tanto sono solo vuoi,
facciamo presto
perche’ casca il mondo
se faccio tardi
anche di un secondo.
Se tu vuoi
domani ti telefono.
Se ne hai voglia
mi puoi dare il numero
e quella notte
non ho piu’ dormito
c’e’ mancato poco
che non ti ho chiamato,
innamorato.
Qui giovane amore
cammino in silenzio per te
qui, com’era buffo a quei tempi
sei tu che ho qui
tu giovane amore mio.
Si….dagli indiscreti pensieri
ti portero’ via
dove tu vuoi
giovane amore,
profumo di vento.
Na na na
na na na na na
na na na na na na
Giovane amore
dov’e’ il colore
che dipinge la vita mia.
Camminiamo verso il cielo limpido,
sembra il sole
col tuo viso piccolo,
in una strada
ancora addormentata
per la prima volta emozionata
innamorata.

Qui giovane amore
cammino in silenzio per te
qui, com’era buffo a quei tempi
sei tu che ho qui
tu giovane amore mio
si….dagli indiscreti pensieri
ti portero’ via
Qui com’era buffo a quei tempi
sei tu che ho qui
tu giovane amore mio.
Si….dagli indiscreti pensieri
ti portero’ via.
Qui com’era buffo a quei tempi
sei tu che ho qui.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here