Tutt’al più – Patty Pravo

Tutt’al più – Patty Pravo testo e video della canzone

Album

È contenuto nei seguenti album:

1971 Bravo Pravo
1984 Questione di cuore
1997 Bye bye Patty
2009 Live. Sold out
2009 Circola un video su di me

Testo Della Canzone

Tutt’al più – Patty Pravo di Patty Pravo

(Franco MigliacciPiero Pintucci)

PARLATO:Qualche volta
penso di tornare da te

e se non l’ho ancora fatto
non e’ perche’ l’amore sia finito

io ti amo ancora
non l’ho fatto solo perche’
perche’ ho paura
di trovarti cambiato
ma stasera
ho deciso di tornare.

tutt’al piu’
mi accoglierai
con la freddezza che
non hai avuto mai
e forse fingerai
di non sapere il nome mio
magari parlerai
dandomi del lei.
oppure tutt’al piu’
mi chiederai
quanti ragazzi ho avuto
dimenticando te
eppure tu sai bene
che una ragazza come me
non scherza con l’amore
non ha scherzato mai.
tutt’al piu’
mi offenderai e
poi mi caccerai
dicendomi che oramai, no
non mi interessa piu’
una ragazza che
serviva solamente
per divertirsi un po’.
e allora me ne andro’
e mi rincorrerai
per chiedermi perdono
e mi accarezzerai
ricorderai il mio nome
e quello che c’e’ stato
magari fosse vero
e magari fosse vero.
tutt’al piu’
ti trovero’
insieme a quella che
ha preso il posto mio.
E allora
e allora

e allora me ne andro’
e mi rincorrerai
per chiedermi perdono
e mi accarezzerai
ricorderai il mio nome
e quello che c’e’ stato
magari fosse vero
e magari fosse vero.
tutt’al piu’
ti trovero’
insieme a quella che
ha preso il posto mio.
E allora
e allora
amore.

 

 

 
[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
C

PARLATO:
                          C6
Qualche volta penso di tornare da te

                        D7
e se non l'ho ancora fatto

                             Gm
non e' perche' l'amore sia finito

io ti amo ancora

A#m9
non l'ho fatto solo perche'

        F
perche' ho paura 

di trovarti cambiato

G
ma stasera

                  C
ho deciso di tornare.





            F              Am
TUTT'AL PIU' MI ACCOGLIERAI

              D7
CON LA FREDDEZZA CHE

                 Gm
NON HAI AVUTO MAI

           A#m
E FORSE FINGERAI

                   F
DI NON SAPERE IL NOME MIO

               G
MAGARI PARLERAI

            C
DANDOMI DEL LEI.

                   F
OPPURE TUTT'AL PIU'

         Am                    D
MI CHIEDERAI QUANTI RAGAZZI HO AVUTO

               Gm
DIMENTICANDO TE

                  A#m
EPPURE TU SAI BENE

                       F
CHE UNA RAGAZZA COME ME

                  G7
NON SCHERZA CON L'AMORE

              C
NON HA SCHERZATO MAI.

            A#m7     D#7
TUTT'AL PIU' MI OFFENDERAI E

            Cm
POI MI CACCERAI 

                      Fm
DICENDOMI CHE ORAMAI, NO 

                     A#m6
NON MI INTERESSA PIU'

            C                  C#
UNA RAGAZZA CHE SERVIVA SOLAMENTE

PER DIVERTIRSI UN PO'.

                     A#m7
E ALLORA ME NE ANDRO'

           D#
E MI RINCORRERAI

              Cm
PER CHIEDERMI PERDONO

                 Fm
E MI ACCAREZZERAI

                      A#m
RICORDERAI IL MIO NOME

                  C
E QUELLO CHE C'E' STATO

               F
MAGARI FOSSE VERO

                 Csus4   C
E MAGARI FOSSE VERO.     

            F           Am
TUTT'AL PIU' TI TROVERO'

                 D               Gm
INSIEME A QUELLA CHE HA PRESO IL POSTO MIO.



      A#m6        A#m A#m9
E allora  e allora    



A#m7 D# Cm Fm A#m6 C C#





Fm                   A#m7
E ALLORA ME NE ANDRO'

           D#
E MI RINCORRERAI

              Cm
PER CHIEDERMI PERDONO

              Fm
E MI ACCAREZZERAI

                    A#m
RICORDERAI IL MIO NOME

                  C
E QUELLO CHE C'E' STATO

MAGARI FOSSE VERO

F              Csus4     C
E MAGARI FOSSE VERO.     

            F9
TUTT'AL PIU'

           C6                D7
TI TROVERO' INSIEME A QUELLA CHE

            Gm
HA PRESO IL POSTO MIO.


      A#m9         A#m   F
E allora  e allora amore.

***

2 COMMENTI

  1. Ti sei concessa a lui e adesso te ne stati pentendo amaramente. Così va il mondo: lo diceva già il Manzoni
    nei “Promessi Sposi” e il Manzoni era sì un “baciapile” (uno che sta sempre in chiesa), ma non “troppo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here