Un caffe’ da Jennifer

Introduzione

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Album

È contenuto nei seguenti album:
1971 Opera Prima

Testo Della Canzone

Un caffe' da Jennifer di Pooh

(FacchinettiNegrini)

Un caffe’ da Jennifer
che sapore avra`
verso il nostro Atlantico
questo treno corre corre e va
Nel caffe’ di Jennifer
mi sedetti un di’
le scogliere ripide
alla mia tristezza avevan detto si
Jennifer corre svelta qua e la’
non si stanca mai perche’
pensa sempre a me
E’ la sua vita quel caffe’
grigio e magico
mi sorridera’
e l’Oceano Atlantico
sale e miele oltre il muro gettera’
Jennifer corre svelta qua e la’
non si stanca mai perche’
pensa sempre a me
E’ la sua vita quel caffe’
il suo mondo
e’tutto la’ grigio e magico
Un caffe’ da Jennifer
dove c’era Jennifer
solo un vecchio
muro abbandonato c’e’
Dove c’era Jennifer
Dove c’era Jennifer
Dove c’era Jennifer
Dove c’era Jennifer

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here