Un Natale borghese

Album

È contenuto nei seguenti album:

2011 Decadancing

Testo Della Canzone

Un Natale borghese di Ivano Fossati

Ciao, ciao..è
passa il natale
l’aurora e l’avvenire
quando suona il telefono
io non risponderei
Ho pensieri belli come angeli inganno il tempo e sto con te
E’ un giorno freddo e chiaro e non sono invecchiati i tuoi fianchi perfetti
tutte le leggi dell’universo insieme che potevano fare
noi vediamo bene di non preoccuparci se qualche dio lontano
ci lega a questi brutti anni che buio disprezzabile è la politica,
non vale neanche il giornale del mese prima..

ecco vedi stiamo bene,
dovrebbero scattarci una foto
ora,
poco per volta, va meglio
buonanotte
dormi bene in questi giorni,
fa un fredo da cani
c’è già la neve, al nord..
mi ricordo quando ti ho sposata..
non era facile, svegliarmi al mattino
non posso avere proprio tuto quello che voglio
se poi davvero lo voglio non so.
quanto forte credi che io sia,
da un grido a un sospiro.
è solp un modo per dire che non oso aprire gli occhi
sul nostro destino, non preoccuparti
per noi
che tante cose abbiamo conquistato
Sta nel mondo e non tenere, va tutto bene!
Sai di cosa sto parlando,
mi fai sentire così,
bene
Sai di cosa sto parlando?
ora il tempo può
andare
Dammi un bacio e passa un buona natale.
Passa un buon natale!
Comincia a nevicare
Comincia a nevicare!
E quando suona il telefono
non si risponde mai
non si risponde mai..

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here