Un secolo che va

Album

È contenuto nei seguenti album:

2009 C’è bisogno d’amore

Testo Della Canzone

Un secolo che va di Franco Califano

(di: Franco Califano)

(strumentale)

Un secolo che va
ma che ci lascia un dubbio
come eredità

Un secolo che va
con innocenti
dentro un fa di libertà

Un secolo che va
(un secolo che va)
ma sopra i sentimenti
quanta povertà

Un’epoca accadrà
continuerà a picchiare
sull’umanità

Se vivere così
andiamo via di qui
ma chi lo può inventare
un mondo che non c’è
cerca di andare via
con tanta frenesia
e tutti gli ideali
addio la poesia.

Dovè la realtà
dov’è l’onestà
la libertà di dire la tua,
che viaggio sarà
e dove si andrà
saremo fuori dalla follia
guerre del mondo
ignorati gli eroi
ma che il ricordo
resta dentro di noi.

(strumentale)

Ma che ci lascia un dubbio
come eredità

(strumentale)

Con innocenti
dentro un fa di libertà

(strumentale)

Un secolo che va
(un secolo che va)
rubandoci ad ogniuno
un poco d’allegria

L’amico dove sta
nessuno sa più farsi
un pò di compagnia

Ma chi vivrà vedrà
il nuovo che verrà
a che realtà dovremo
andare incontro noi
Ma chi vivrà vedrà
cosa sarà di noi
e se dovremo piangere
su nuovi eroi.

Dov’è che si andrà
e dove si andrà
vivremo insieme ogniuno per se
e tu che farai
sarai ancora in piè
oppure cambierai pure te
nella violenza qualche cosa sarà
sarà finita oppure la finirà

Dov’è la realtà
dov’è l’onestà
la libertà di dire la tua,
che viaggio sarà
e dove si andrà
saremo fuori dalla follia
guerre del mondo
ignorati gli eroi
ma che il ricordo
resta dentro di noi.

Dov’è che si andrà
(dov’è che si andrà)
(dov’è che si andrà)
(dov’è che si andrà)

E dove si andrà.

(Per il Testo: grazie a oxilia_Ornella)

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here