Un uomo da bruciare

Album

È contenuto nei seguenti album:

1976 Trapezio
1981 Icaro
2006 Renatissimo
2008 Zero Infinito

Testo Della Canzone

Un uomo da bruciare di Renato Zero

Adesso che sei il garzone del droghiere
e con le mance in tasca sei un signore

a questo punto puoi aspirare a tanto
anche a lei…

sua madre
quella strega e’ sempre uguale
con gli occhi d’assassina cosi’ venale

diventera’ finalmente un po’ cordiale

ti sentirai piu’ forte un uomo vero
oh, si!
parlando della casa da comprare
eh, gia!
e lei ti prendera’
offrendosi con slancio

l’avrai, l’avrai
con slancio e con amore
l’avrai ma tu non sai
il prezzo che dovrai pagare
scappa, fuggi
e salva qualche cosa in te
e non lasciarti fare, non diventare
un uomo da bruciare
l’aria,
l’aria che respiravi poco tempo fa

ha ancora il suo profumo di cose vere
di cose pure e di liberta’

oh, no! oh no! non domandarti dove
come, come trascinerai la vita tua

con chi,
con chi cancellerai il tuo nome
per chi!…

due etti di prosciutto si, signora
e’ ancora a letto
con la febbre il suo bambino

che peccato…
vuole anche il formaggino

la vita dietro un banco a costruire
un avvenire che le possa dare

la sicurezza, un’auto
qualcosa da invidiare
l’avrai…

l’avrai, l’avrai
con slancio e con amore
l’avrai ma tu non sai
il prezzo che dovrai pagare
scappa, fuggi
e salva qualche cosa in te
e non lasciarti fare, non diventare
un uomo da bruciare
oh, no
no no no…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
| Sib |    | Do- |    | Fa7 |    |
   Sib                            
E adesso che sei il garzone del droghiere
                  Sib7           Sol5+    Sol
                  Lab
e con le mance in tasca sei un signore
  Do-                           Mib-6         Sib
a questo punto puoi aspirare a tanto anche a lei
    Sib 
Sua madre quella strega e’ sempre uguale
                      Sib7         Sol5+   Sol
                      Lab
con gli occhi da assassina cosi’ venale
   Do-                          Mib-6
diventera’ finalmente un po’ cordiale
   Do
ti sentirai piu’ forte un uomo vero oh si’
               Do7        La
               Sib
parlando della casa da comprare eh gia’
   Re-                            Fa-6     Do
e lei ti premiera’ offrendosi con slancio  
La-                                Re-
L’avrai, l’avrai con slancio e con amore
Sol7                                          Do      Mi4  Mi7
l’avrai, ma tu non sai il prezzo che dovrai pagare
 La-                          Re-
scappa, fuggi e salva qualche cosa in te
                Sol7                             Do    Mi4  Mi7
e non lasciarli fare non diventare un uomo da bruciare
Do                                Re-
l’aria, l’aria che respiravi poco tempo fa
                    Sol7                               Do    Mi4  Mi7
ha ancora il suo profumo di cose vere, di cose pure di liberta’
(Parlato)
Do                          Re-7
                             Do
  Oh! No! Oh! No! non domandarti dove come trascinerai
   Sol      Sol7                Do                Mi4/7
la vita tua chi cancellerai il tuo nome per chi?
(Cantato)
    Do
Due etti di prosciutto, si signora
                         Do7              La
                         Sib
e’ ancora a letto con la febbre il suo bambino
       Re-                        Sib
Che peccato! Vuole anche il formaggino?
   Re                                    
La vita dietro un banco a costruire
   Mi-7
   Re
un avvenire che le possa dare
   Si7                    Sol-6
                           Sib
la sicurezza, un auto, qualcosa da invidiare
   Re      Si-                               Mi-
L’avrai, l’avrai, l’avrai con slancio e con amore
La                                            Re    Fa#4  Fa#7
l’avrai, ma tu non sai il prezzo che dovrai pagare
 Si-                          Mi-
scappa, fuggi e salva qualche cosa in te
                La                               Re    Fa#4 Fa#7
e non lasciarli fare non diventare un uomo da bruciare
Re |  | Mi- |  | La | La7 | Re | Fa#4  Fa#7 | 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here