Un uomo, una donna, una bambina

Album

È contenuto nei seguenti album:

1971 Per aver visto un uomo piangere e soffrire Dio si trasformò in musica e poesia

Testo Della Canzone

Un uomo, una donna, una bambina di Patty Pravo

(PallaviciniBardotti – Haubrich – A. Vitalis)

Apro la finestra
entra il giorno e tu
tu mi baci gli occhi.
Io non ti vedo più
ridi, questa notte
sono stretta a te
bevono alla luna, i pensieri…

Va, questa vita va
non ruba mai quello che mi dà
e nasce dentro me
un altro fiore per te.

Voci di bambini
sulla strada e tu
d’improvviso ho freddo
non mi abbracci più
non l’avevi detto
che paura hai
contro una bambina
non si vince mai.

Va, questa vita va
non lascia mai quello che ti dà
e muore dentro me
anche il mio sogno con te.

Apro la finestra
il tuo mondo è là
e non è una stanza
che lo chiuderà
non guardarmi in faccia
quando te ne andrai
tanto per amore
non ho pianto mai.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here