Una rosa pericolosa

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1999 Io non so parlar d’amore
2008 L’animale

Testo Della Canzone

Una rosa pericolosa di Adriano Celentano

(Adriano CelentanoMogol)

Non provocarmi mai
non provocarmi mai
o scoppia la guerra tra noi
femminilità
son d’accordo ma
ma non marciarci sai
non distruggere
questo amore mai
è tutto ciò
che tu hai
quanti brividi dai
con quello sguardo provochi
Tu accendi i fiammiferi
che poi si spengono
e il buio ritorna
perché lo fai
ci son pericoli
che non si vedono
non sono evidenti
ti accorgi poi

Tu sei una cosa
pericolosa e preziosa
dipinta di rosa
che per il freddo non sboccia mai
nemici noi è un dolore sai
se giochi tu io non gioco più

I fuochi divampano
e accende il tuo fascino
non sai rinunciare e allora vai

Tu sei una cosa
pericolosa e preziosa
dipinta di rosa
che per il freddo non sboccia mai
nemici noi è un dolore sai
se giochi tu io non gioco più

I fuochi divampano
e accende il tuo fascino
non sai rinunciare e allora vai
oltre i limiti c’è l’ignoto sai
pensaci bene
o resti o vai
pensaci bene
o resti o vai
o resti o vai…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here