Un’altra notte

Album

È contenuto nei seguenti album:
2006 I consigli del cuore

Testo Della Canzone

Un'altra notte di Massimo Di Cataldo

Perdona amore se le mie paure
tormentano anche te
avrei voluto costruire per noi
un tempio dove non soffrire mai
ma la paura a volte fa capire
che differenza c’è
tra certe cose dette tanto per dire
e cose più importanti da scoprire
un’altra notte se ne va inutilmente
tra le questioni di sempre
lentamente così com’è…

Ma che colpa ho se m’immagino
un altra verità, la nostra verità
non ti supplico ma così non ci sto
in questa realtà, la nostra realtà
questa notte… un’altra notte.

Perdona solo se non so arginare
la mia sincerità
fa troppo male non saper rinunciare
a un ideale in cui credevo già
ma nella vita può bastare un istante
per ripartire da niente
umilmente così com’è…

Ma che colpa ho se m’immagino
un altra verità, la nostra verità
non ti supplico ma così non ci sto
in questa realtà, la nostra realtà
un’altra notte…

yeh yeh yeh… oh no… oh no

Ma che colpa ho se m’immagino
un altra verità, la nostra verità
non ti supplico ma così non ci sto
in questa realtà, la nostra realtà
questa notte… un’altra notte.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here