Uomo fragile – Diodato Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Uomo fragile – Diodato

Uomo fragile
Anche oggi perdonerai
Uomo fragile
Anche oggi la testa girerai
E gli occhi chiuderai
Un'altra volta
Per avere soltanto un altro po' del suo calore

Da dove viene tutto questo
Bisogno d'amore che hai?
Uomo fragile
Uomo fragile
Da dove viene tutto questo
Bisogno d'amore che hai?
Così fragile
Sei così fragile
Forse da quei giorni
Di vent'anni fa

Uomo fragile
Ti ripeti che
Nel perdono c'è gratitudine
O è più la paura di tornare in fondo
A una vecchia e buia solitudine

Per avere soltanto un altro po' del suo calore
Gli occhi chiuderai
Un'altra volta
Per avere soltanto un altro po' del suo calore

Da dove viene tutto questo
Bisogno d'amore che hai?
Uomo fragile
Uomo fragile
Da dove viene tutto questo
Bisogno d'amore che hai?
Così fragile
Sei così fragile

Forse da quei giorni di vent'anni fa
Quando li guardavi e non capivi
E dicevi a Dio
Non sarò così anch'io

Da dove viene tutto questo
Bisogno d'amore che hai?
Da dove viene tutto questo
Bisogno d'amore che hai?
Da dove viene tutto questo
Bisogno d'amore che hai?

Ecco una serie di risorse utili per Diodato in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *