Valeva la pena

Album

È contenuto nei seguenti album:

2004 C’è sempre un motivo
2005 C’è sempre un motivo + L’indiano

Testo Della Canzone

Valeva la pena di Adriano Celentano

(Cheope – Vuletic)

Valeva la pena cancellare quel che avevo
cambiare la scena di una vita che non c’era più

Perchè eri tu il mio pericolo
l’amore che tale non fu
profumo che toglieva ossigeno così
fino ad uccidermi

Questo amore mi assomiglia
per carattere ed età
sono il frutto che germoglia
in libertà

Io davvero non ero me stesso fino a ieri
ma adesso ogni gesto corrisponde ai miei pensieri
perchè ero io sopra al patibolo
per ogni tua disonestà

Questo amore mi assomiglia
per carattere ed età
sono il frutto che germoglia
in libertà

Valeva la pena cancellare quel che avevo
cambiare la scena di una vita che non c’era più

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
A Em Bm A Em Bm

       A       Em      Bm
VALEVA LA PENA CANCELLARE QUEL CHE AVEVO

         A        Em       Bm
CAMBIARE LA SCENA DI UNA VITA CHE NON C'ERA PIU'

Em6                       Bm
PERCHE' ERI TU IL MIO PERICOLO

Em6                    Bm9 F#m Em6
L'AMORE CHE TALE NON FU        



                         Bm         G               A A9
PROFUMO CHE TOGLIEVA OSSIGENO COSI' FINO A UCCIDERMI  

                  F#m      A9            F#m
QUESTO AMORE MI ASSOMIGLIA PER CARATTERE ED ETA'

A9                 F#m                  A9 F#m A9 B9
SONO IL FRUTTO CHE GERMOGLIA IN LIBERTA'          


           F#m6    F#m    C#m
IO DAVVERO NON ERO ME STESSO FINO A IERI

       F#m6      F#m          C#m
MA ADESSO OGNI GESTO CORRISPONDE AI MIEI PENSIERI

F#m6                      C#m   C#m9
PERCHE' ERO IO SOPRA AL PATIBOLO

F#m6                   G# A9
PER OGNI TUA DISONESTA'   

                  F#m      A9               F#m A9
QUESTO AMORE MI ASSOMIGLIA PER CARATTERE ED ETA'

                   F#m                  A
SONO IL FRUTTO CHE GERMOGLIA IN LIBERTA'




F#m A B9 A9 F#m A9 F#m A9 F#m A9 B9 A Em Bm Em6 Bm




       A       Em      Bm
VALEVA LA PENA CANCELLARE QUEL CHE AVEVO

         A        Em       Bm
CAMBIARE LA SCENA DI UNA VITA CHE NON C'ERA PIU'

Em Bm Em Bm Em A Bm Em Bm

***



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here