Vecchio greco

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Vecchio greco di Nicola Di Bari

Musica di Dario Baldan Bembo

Son tornato al mio paese, come tanto tempo fa

ho lasciato la citta’, per cercare un po’ di me, per trovare un po’ di me

nel colore delle case, nel calore di un saluto

nel sorriso di un balcone, ma la casa mia dov’e’

e la vecchia piu’ non c’e’, che vendeva fiori la’

piu’ non c’e’

Dov’e’ Maria che un giorno passo’, e la bambina che si innamoro’

dov’ e’ l’amico che all’alba parti’, e il vecchio greco che i mari invento’

na na na na…

Era dolce il mio paese, col suo fare addormentato

con la piazza un po’ annoiata

e noi la’ seduti al bar, a bruciare il tempo e poi

a parlar di donne e poi, poi chissa’….

Dov’e’ quell’erba che ci accarezzo’, quando nel prato lei disse di no

dov’e’ quel fiume che i giochi porto’,

quando anche il mare era un sogno per noi

Na na na na nana….

Com’e’ grigio il mio paese, non mi riconosco piu’

in queste case

Dov’e’ Maria che un giorno….

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here