Vecchio sole di pietra

Album

È contenuto nei seguenti album:

1982 Quante volte… Ho contato le stelle

Testo Della Canzone

Vecchio sole di pietra di Mia Martini

(di Ivano Fossati)

Occhi neri
trapassano la mente
come spari nella notte
oh, vecchia luna di sale
come finirà?
Lingue rosse
bruciano la pelle
ora il fuoco è arrivato ai boschi
oh, vecchio sole di pietra
come finirà?

E quanto asfalto
c’è da masticare ancora?
Non lo so.
Quanti fiumi
spegneranno la mia sete?
Non lo so.

Mani gialle attraversano il deserto
le catene hanno aperto i polsi
oh, vecchio cielo di sabbia
come finirà?
Ancora, ancora
quanta roccia
quanta roccia da spaccare?
Non lo so.
E quanto mare
devo ancora prosciugare?
Non lo so.
E quanto asfalto?
E quanti fiumi?
Quanta roccia?
E quanto mare?

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here