Vecchio tram

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Vecchio tram di Festival di Sanremo 1952

(di Callegari)
Duo Fasano

Chissà quante volte vi siete trovati anche voi,
al calar della sera, in un punto qualsiasi della periferia.
E, ditemi, avete mai notato quel vecchio,
dondolante tram, che si avvia verso il viale dei sogni?

Vecchio tram,
che al giunger della sera
verso la periferia te ne vai,
tu mi metti in cuore tanta poesia,
quando arrivi con quel lento traballar…
Vecchio tram,
che sferragliando passi,
quante cose ci potresti raccontar…
D’ogni strada tu conosci ormai la storia,
sei di tutti un po’ l’amico, vecchio tram.
Sei l’amico delle coppie innamorate,
che a sognar vanno fuori di città.
Sei l’amico di chi, stanco dal lavoro,
se ne torna verso il proprio casolar…

Vecchio tram,
che al giunger della sera
verso la periferia lento vai,
tu mi metti in cuore tanta poesia
e perciò ti voglio bene, vecchio tram!

Vecchio tram,
che lentamente vai!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here