Vento d’autunno

Introduzione

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Vento d'autunno di Orme

Vento d’autunno intriso di sabbia

posi il tuo velo sulla città

il deserto è la tua culla

non conosco la tua età.

Porti il ricordo di antichi pionieri

spinti da un sogno di libertà

hai disperso i loro canti,

li hai guidati verso il mare

a una nuova realtà.

Vento d’autunno, amico di ieri

oggi nessuno si cura di te

la tua voce che si alza

toglie il sonno a chi riposa

sporca solo la città.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here