Verona – Jamil

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Verona – Jamil canzone pubblicata per la prima volta nell’anno 2018

Testo della canzone: Verona – Jamil

In fondo al testo trovate il video della canzone

Verona – Jamil Testo:

Ya, ya, ya, ya
Più famoso di sta troia, ya
Più famoso dei Sonohra, ya
La tua troia guarda la mia vita
Perché la tua vita giuro che la annoia, ya
Ho mangiato dappertutto, sì
Ristoranti più costosi, sì
Puoi chiamarmi nuovo sindaco
Baida sono il nuovo Tosi, ya
Ho già fatto tutta la gavetta
Palchi, studio ed ora in cameretta, mh
Ora suono in tutta Italia e faccio
Sì più foto di Romeo e Giulietta, mh
Questa merda c’ha il mio nome, mh
Meglio chiedere permesso, sì
Come a scuola se vai al cesso, ya
Come a scuola se vai al cesso, uhf
Quante storie sul mio conto
Parla parla faccio il conto
Alzo i soldi, faccio grana
Baida fra è Giovanni Rana, mh
Il tuo tipo non è santo, no
Sì come Lory del Santo, sì
Dice dice “ti amo tanto”, ma
Sempre un’altra tipa affianco, uhf

Verona, Verona, Verona
Scrivo e descrivo la zona, yaya
Da San Vito lì a Porta Nuova, uouo (lo sai fra)
C’è mezza città che mi odia vabbè
Verona, Verona, Verona
Scrivo e descrivo la zona, yaya
Da San Vito lì a Porta Nuova, uouo
C’è mezza città che mi odia, vabbè

Ya ya faccio mosse, volo in aria, ya
Superstile, Super Saiyan, ya
Io nel video c’ho Souprayen, più
‘Na dozzina sì di barman, mh
Sì come Cassano, sì come Pazzini
Luca Toni punta di diamante
Cento date sì come D’Amante
Sto dormendo sopra il mio contante
Faccio a pezzi, faccio il tastasal
Poi il bollito con la pearà
Sono un classico in questà città
Golosine oppure giù a Saval
Tu mi odi me ne fotto il cazzo
Sto lasciando il segno, sono Umberto Smaila
Una medaglia d’oro, sono Elia Viviani
Questa bici vola più dell’aria

Pensavo a te (pensavo a te)
Pensavo a noi (pensavo a noi)
Pensavo ai miei e poi lei e poi fra
Per questo alla fine sono sempre quà

Verona, Verona, Verona
Scrivo e descrivo la zona, yaya
Da San Vito lì a Porta Nuova, uouo (lo sai fra)
C’è mezza città che mi odia, vabbè
Verona, Verona, Verona
Scrivo e descrivo la zona, yaya
Da San Vito lì a Porta Nuova, uouo
C’è mezza città che mi odia, vabbè



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here