Verso un altro immenso cielo – Max Gazzè

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Verso un altro immenso cielo – Max Gazzè

 
Notte è quasi fonda e tu distesa qua,
nuda che ti gronda di me una lacrima.
Sembri un diluvio sceso giù,
lasci un odore e niente più,
lasci un odore e niente più.

Ti ritrovo sparsa coma la polvere,
sulle cose che hai lasciato qui,
ho perso il filo di una storia che
faceva nodi inverosimili.

E ora mi sollevi da ogni gravità,
come fanno già i pensieri e l’anima,
ho strappato il volo alla tua orbita,
verso un altro immenso cielo,
verso un altro immenso cielo.

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here