Viene il Signore

Testo Della Canzone

Viene il Signore di Frisina

RIT. VIENE IL SIGNORE, IL RE DELLA GLORIA,
ALLELUIA, ALLELUIA.
VIENE A ILLUMINARE CHI GIACE NELLE TENEBRE,
ALLELUIA, ALLELUIA.

O Sapienza, che esci dalla bocca dell’Altissimo,
e ti estendi ai confini del mondo,
tutto disponi con forza e soavità:
vieni, insegnaci la via della saggezza.

RIT.

O Signore, sei guida della casa d’Israele,
a Mosè apparisti nel roveto,
sul monte Sinai donasti la tua legge:
vieni a liberarci col tuo braccio potente.

RIT.

O Germoglio di Iesse, che ti innalzi come un segno,
a te guardano tutte le nazioni,
tacciono i re alla tua presenza:
vieni a liberarci, non tardare.

RIT.

O Chiave di Davide, o scettro d’Israele,
apri e nessuno chiuderà,
chiudi e nessuno potrà aprire:
vieni a liberare l’uomo dalle sue tenebre.

RIT.

O Astro, splendore della luce eterna,
sorgi come un sole di giustizia:
vieni a illuminare ogni uomo
in terra tenebrosa e nell’ombra di morte.

RIT.

O Re delle genti, o pietra angolare, vieni.
Atteso da tutte le nazioni,
che riunisci i popoli in uno:
vieni per l’uomo che hai formato dalla terra.

RIT.

O Emmanuele, nostro re e legislatore,
tu speranza e salvezza delle genti,
noi ti invochiamo: vieni a salvarci,
vieni a salvarci, o Signore nostro Dio.

RIT.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here