Vieni con me dal Libano

Testo Della Canzone

Vieni con me dal Libano di Frisina

RIT. VIENI CON ME AMICA MIA,
DAL LIBANO VIENI,
O MIA SPOSA CON ME,
DAL LIBANO VIENI.

Tu sei bella amica mia,
leggiadra come Gerusalemme,
terribile come schiere a vessilli spiegati.

RIT.

Una voce: il mio diletto!
che viene saltando sui monti
mi parla e dice al mio cuore: “Alzati e vieni”.

RIT.

Sei per me giardino chiuso
o sposa mia, sorella amata,
giardino chiuso fontana per me sigillata.

RIT.

Mettimi come sigillo
sul tuo braccio, sul tuo cuore,
perché l’amore è forte come la morte.

RIT.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here