Vivo e non ne ho mai abbastanza

Album

È contenuto nei seguenti album:

2011 I monologhi

Testo Della Canzone

Vivo e non ne ho mai abbastanza di 4tu

c’è una soglia critica, la chiamano follia,pazzia,eresia….e non solo ti dicono di non oltrepassarla, ma anche di non avvicinarsi proprio…ti conviene restare nei binari perchè solo così saprai di certo dove andrai a finire…”…sarà per questo che ho deragliato presto…io lì non ci voglio andare….
io vivo…e Non mi voglio accontentare delle cose possibili, dell’ovvio compromesso e come opzioni solamente il “più giusto” o il “meno peggio”…non m’importa di avere davanti un bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno perchè, se ho “sete”, bevo tutto in un sol sorso senza tenere nulla per dopo e alla vita non chiederò mai uno sconto
io vivo e SE PERDO PAGO CERTO, MA SE VINCO PRETENDO …COMUNQUE IN OGNI CASO NON DIRÒ MAI “FA LO STESSO”! perché se dilaziono le emozioni per usarle solo quando gli altri ne hanno bisogno vuol dire che non sono i soldi che mi mancano ma il coraggio…già il coraggio di spendere fino all’ultimo centesimo per avere ciò che voglio… e io fidatevi, spenderò sempre tutto per questo…..
Vivo perché da qualche parte ci sarà sempre un sole a illuminare i miei vorrei…vivo perché nessuna notte potrà nasconderli mai…
Un po’ come gli occhi di quella donna..potrà anche chiuderli ma io ho amato e solo questo conta…
Vivo sempre in mezzo in mezzo ai miei pensieri, alle mie paure, alle mie gioie, ai miei rimpianti, ai miei però, ai miei se assassini, ai miei amori clandestini e ai miei guai che se è vero che la felicità è una corsa ad ostacoli loro chissà come mai..arrivano sempre per primi…..

vivo e a essere sincero qualche volta me ne pento…già, mi prendo il diritto di non essere sempre duro, puro , perfetto e coerente…con me stesso….di non essere un uomo da copertina, oppure quello che un genitore si aspetta che la figlia porti a casa.… certo di sicuro non sono un santo..ma se ne volete uno apritevi il calendario…
vivo e magari li sopra ci sarà pure un dio che mi aspetta…ma per una volta potrebbe essere lui ad aprire la finestra…io intanto me ne sto qui a godermi questa festa….perchè io Vivo e non ne ho mai abbastanza..sono come un tossico di emozioni in libera uscita alla ricerca perenne di una sostanza chiamata vita…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here