Zingara mia

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

Zingara mia di Peppino De Filippo

(Eduardo De Filippo)

Na zingara mm’ha ditto: “Damme ‘a mano,
te voglio andiviná chi te vò’ bene…
si chi te sta vicino o sta luntano
te penza e si te dice ‘a veritá…
Ce sta nu core giovane, nu core…
ca senza ‘e te nun sape cchiù campá…”

“Zingara mia…chella nun mme vò’ bene:
liéggeme meglio e truove ‘a veritá!
E’ na figliola, tanto ‘nfama e ‘ngrata,
ca pure a te ha ‘ngannato,
tale e quale,
comm’a me.
Tene na preta ‘mpietto e no nu core…
e sulo pene amare
pe’ nu vaso
sape dá.
E’ na fattura
che mm’ha saputo fá…
ca mme fa tanto
chiagnere e pená.
Zingara mia, ha miso int’a sti vvène…
na smania, nu veleno
ca mm’accide
e fa murí.
Dille…
dille accussí:
Nun farlo, nun farlo cchiù suffrí…
lássalo ‘mpace e dalle dinto core
nu poco ‘e bene e de sinceritá!”

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here