Ali

Album

È contenuto nei seguenti album:
1990 Finalmente

Testo Della Canzone

Ali di Don Backy

(Don Backy)

Noi siamo quelli che, non moriranno mai
perché quei nostri sogni, li lasceremo qui
Quei sogni frastornati, da quattro soldi in giù
quei sogni un po’ bambini, fatti con il naso in su
Noi siamo quelli che, esprimono per voi
emozioni stracciate, o grandi ingenuità
Con povere canzoni, cantate un po’ qua e là
noi accendiamo il buio, che azzurro si farà
Hanno ali, quelli come me
hanno ali, quelli come me
Amici di tristezze, o grandi nostalgie
pieni di tenerezze, o azzurre fantasie
Che arrivano nel cuore, e sfondano per te
la porta dell’amore, più impossibile che c’è
A generali e santi, possiamo dar del tu
e al gioco del potere, noi ci sputiamo su
E come San Francesco, parlare si potrà
con gli animali e i fiori, d’amore e di bontà
Hanno ali, quelli come me
hanno ali, quelli come me
Andiamo sulla luna, chiudendo gli occhi e
il mare lo inventiamo, anche dove non c’è
Bevendoci le notti, pervase di magia
noi coloriamo mondi, con matite di poesia
E i sapientoni sciocchi, che chiamano retrò
la musica leggera, per denigrarla un po’
Li troverò all’inferno, quando ci scenderò
per dargli un po’ d’amore, io per loro canterò
Hanno ali, quelli come me

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Dm A# Gm

A                          Dm
NOI SIAMO QUELLI CHE NON MORIRANNO MAI

                                  Gm6
PERCHE' QUEI NOSTRI SOGNI LI LASCEREMO QUI 

Gm                                A7
QUEI SOGNI FRASTORNATI DA QUATTRO SOLDI IN GIU' UU

A                                      Dm
QUEI SOGNI UN PO' BAMBINI FATTI CON IL NASO IN SU'

                               Dm
NOI SIAMO QUELLI CHE ESPRIMONO PER VOI

                             Gm6       Gm
EMOZIONI STRACCIATE O GRANDI INGENUITA'

                              A7
CON POVERE CANZONI CANTATE UN PO' QUA' E LA' AA

A                                       Dm
NOI ACCENDIAMO IL BUIO CHE AZZURRO SI FARA'

       D            Gm
HANNO ALI, QUELLI COME ME

                          Dm
HANNO ALI, QUELLI COME ME 

                              Gm
AMICI DI TRISTEZZE O GRANDI NOSTALGIE

A                               Dm
PIENI DI TENEREZZE O AZZURRE FANTASIE


CHE ARRIVANO NEL CUORE E SFONDANO PER TE

                              Gm6            Gm
LA PORTA DELL'AMORE PIU' IMPOSSIBILE CHE C'E'

                            A7
A GENERALI E SANTI POSSIAMO DAR DEL TU

A                                     Dm
E AL GIOCO DEL POTERE NOI CI SPUTIAMO SU'

           D              Gm
E COME SAN FRANCESCO PARLARE SI POTRA'

                                  Dm
CON GLI ANIMALI E I FIORI D'AMORE E DI BONTA'

                    Gm    A
HANNO ALI, QUELLI COME ME HANNO ALI, 

         Dm   D Gm
QUELLI COME ME  


Dm                               Gm
ANDIAMO SULLA LUNA CHIUDENDO GLI OCCHI E

A                                    Dm
IL MARE LO INVENTIAMO ANCHE DOVE NON C'E'

                A             Dm
BEVENDOCI LE NOTTI PERVASE DI MAGIA

                               Gm       Gm6
NOI COLORIAMO MONDI CON MATITE DI POESIA

Gm                                 A7
E I SAPIENTONI SCIOCCHI  CHE CHIAMANO RETRO'

A                                Asus4
LA MUSICA LEGGERA PER DENIGRARLA UN PO'

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here