Cane che abbaia morde – Cassandra Raffaele


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Cane che abbaia morde – Cassandra Raffaele

 

Dicono che la pazienza
resta la virtù dei forti
e per i deboli cosa si può fare
per trovare la forza di ricominciare.

Dicono che il tempo
serve per guarire le ferite
e se il tempo è già finito dove andremo
a leccare e ricucire quello che si è perso.
Siamo noi che abbiamo tutte le risposte
le combinazioni per aprire le casseforti
siamo noi che neghiamo sempre l’evidenza
stai attento al cane
che se abbaia poi ti morde.
Dicono che il gioco
va in tutte le candele
ma la fortuna non è mai stata cieca
indossa gli occhiali e sceglie i suoi favoriti.

Dicono che seguo l’inizio
ma adesso sento solo la fine
tutto si espande, si rinnova come un fiume
malgrado tutto, malgrado la mia esistenza.
Siamo noi che abbiamo tutte le risposte
le combinazioni per aprire le casseforti
siamo noi che neghiamo sempre l’evidenza
la botte è piena e il marito è ubriaco
Siamo noi che troviamo sempre mille scuse
che non abbiamo bisogno di stringerti la mano
siamo noi che fingiamo di essere umili
stai attento al cane
che se abbaia poi ti morde.
Oggi mi sento rapita
ma non è finita ma non sono in partita
dicono che tutto ci ha un prezzo
ma il prezzo nessuno l’ha stabilito
la gallina è vecchia, non fa più il brodo
se n’è andata in clinica a rifarsi il mento
la gallina è vecchia, non fa più il brodo
se n’è andata in clinica a rifarsi il mento.

La botte è piena e il marito è ubriaco.

Siamo noi che troviamo sempre mille scuse
che non abbiamo bisogno di stringerti la mano
siamo noi che fingiamo di essere umili
stai attento al cane
che se abbaia poi ti morde.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here