Cara maestra


Album

È contenuto nei seguenti album:

1962 luigi tenco.jpeg 1962 Luigi Tenco
Se stasera.jpeg 1967 Se stasera sono qui
3.jpg 1984 Luigi Tenco
2007 i grandi .jpg 1997 Luigi Tenco I grandi successi
2002 tenco.jpeg 2002 Tenco
Tenco part 2.jpg 2011 Tenco Part 2
Canzoni d'amore.jpg 2011 Canzoni d’amore

Testo Della Canzone

Cara maestra di Luigi Tenco

:Nicola Di Bari canta Tenco.jpg Nicola Di Bari1971 Nicola Di Bari canta Luigi Tenco
:Baccini canta tenco.jpg Francesco Baccini2011 Baccini canta Tenco

Cara maestra

un giorno m’insegnavi

che a questo mondo noi,

noi siamo tutti uguali,

ma quando entrava in classe il direttore

tu ci facevi alzare tutti in piedi

e quando entrava in classe il bidello

ci permettevi di restar seduti.

Mio buon curato

dicevi che la chiesa

è la casa dei poveri,

della povera gente,

però hai rivestito la tua chiesa

di tende d’oro e marmi colorati;

come può adesso un povero che entra

sentirsi come fosse a casa sua.

Egregio sindaco

mi hanno detto che un giorno

tu gridavi alla gente

«vincere o morire».

Ora vorrei sapere come mai

vinto non hai eppure non sei morto

e al posto tuo è morta tanta gente

che non voleva né vincere né morire

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here