Come un gabbiano

Un momento della messa celebrata dal cardinale Angelo Bagnasco durante il raduno degli scout "Agesci Route Nazionale 2014" a San Rossore, Pisa, 10 agosto 2014. ANSA/FRANCO SILVI

Testo Della Canzone

Come un gabbiano di Canti Scout

Noi vogliamo impegnarci in qualcosa di utile,
qualcosa che noi riteniamo importante,
ma che per altri può essere noioso.
Noi non siamo come tutti gli altri,
se vogliamo riusciamo in mille attività,
ma dobbiamo sempre fare del nostro meglio.

Sempre, sempre, sempre di più
come un gabbiano
che dopo aver sfiorato il il mare
vuole superare tutti gli altri
e volare più in alto.

Prendiamo allora esempio da lui,
se cadiamo riprendiamoci in volo
evitando di fare gli stessi errori.
Noi si che ci possiamo riuscire,
noi si ce la possiamo fare,
perchè noi vogliamo vivere così,
per migliorare il mondo.

Sempre, sempre, sempre di più
come un gabbiano
che dopo aver sfiorato il il mare
vuole superare tutti gli altri
e volare più in alto.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here