Cortocircuito – Biagio Antonacci

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Cortocircuito – Biagio Antonacci

 
Papapa parara papapa pa pa
Papapa parara papapa pa pa
Pericolo di morte
se mancano le idee
togli tutto ma non togliere l’accesso
alla curiosità
l’inutile ragione
che tanto non avrai… mai
e vivi e vomiti la vita in faccia
a quelli come me.

[Ritornello]
Corto circuito
corto circuito e fuoco all’improvviso
(fuoco all’improvviso)
corto circuito
corto circuito e fuoco all’improvviso
bruci all’improvviso.

Improvvisamente tuuuu
chiaramente m’innamoro
e mi spalmo un chilo di coraggio
non ho pena né vantaggio
(improvvisamente tu)
se c’è sole prendi il sole
se c’è vento ti ripari o sali
se c’è il vino ti consoli.

Papapa parara papapa pa pa

[Ritornello]
Regina della mente
metamorfosi
(io vivo) con l’idea che tutto il resto è noia
senza pubblicità
faremo un gran bel viaggio
chilometri e poesia
ci fermeremo solo a far l’amore funky
perfetta geometria.

Corto circuito
corto circuito e fuoco all’improvviso
(fuoco all’improvviso)
corto circuito
corto circuito e fuoco all’improvviso
bruci all’improvviso.

Improvvisamente tu
chiaramente m’innamoro
e mi spalmo un chilo di coraggio
non ho pena né vantaggio
(improvvisamente tu)
se c’è sole prendi il sole
se c’è vento ti ripari o sali
se c’è vino ti consoli.

Improvvisamente tu
chiaramente m’innamoro
e mi spalmo un chilo di coraggio
non ho pena né vantaggio
improvvisamente tu
se c’è sole prendi il sole
se c’è il vento ti ripari o sali
se c’è vino ti consoli

Papapa parara papapa pa pa

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here