Emma Bovary

Album

È contenuto nei seguenti album:

1998 Notti, guai e libertà
2001 Patty Live 99

Testo Della Canzone

Emma Bovary di Patty Pravo

(Franco BattiatoManlio Sgalambro)

alla fine di settembre
carica d’umidita’
io mi abbandono ai miei pensieri
ne’ pentimenti ne’ vanita’
la mia mente si scioglie
e la tua bocca di bugie

lo sdegno per la tua violenza
io reclamo pieta’
e dici a me

parle moi d’amour
settembre mi ascolta
piovoso e instabile

aspetto ancora il mio momento
che presto verra’
un luogo nel mondo

giusto per ingannare
la freccia che mi uccidera’
mio capitano andiamo avanti

l’ardore dei miei sensi
eternamente ritorna
con severo disordine

la febbre per le membra
la volutta’ finale della verita’
o di un colpo di pistola

oh
alla fine di settembre
carica d’umidita’
io mi abbandono ai miei pensieri
ne’ pentimenti ne’ vanita’
il mio io si riprende

la sua monotonia
la luce si illumina

in fondo ai viali
aspetto ancora il mio momento
aspettando l’inverno

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
E F# A E F# A E A

                E7
ALLA FINE DI SETTEMBRE

A
CARICA D'UMIDITA'

D A                       E
  IO MI ABBANDONO AI MIEI PENSIERI

A                  D6
NE' PENTIMENTI NE' VANITA'

A               E
LA MIA MENTE SI SCIOGLIE

A                     D
E LA TUA BOCCA DI BUGIE

A                    E
LO SDEGNO PER LA TUA VIOLENZA

A
IO RECLAMO PIETA'

D          A
E DICI A ME

E F#m   A
  PARLE MOI D'AMOUR

D A             E
  SETTEMBRE MI ASCOLTA

A           D
PIOVOSO E INSTABILE

A                     E
ASPETTO ANCORA IL MIO MOMENTO

A
CHE PRESTO VERRA'

D A            E
  UN LUOGO NEL MONDO 

A                 D
GIUSTO PER INGANNARE

A                     E
LA FRECCIA CHE MI UCCIDERA'

A              D6        A
MIO CAPITANO ANDIAMO AVANTI

E B                 F#
  L'ARDORE DEI MIEI SENSI

E             B
ETERNAMENTE RITORNA

F#           E        A E D E 
CON SEVERO DISORDINE



B             F#
LA FEBBRE PER LE MEMBRA

E               B
LA VOLUTTA' FINALE DELLA VERITA'

F#               E        Bm7
O DI UN COLPO DI PISTOLA  OH


E A E F# A E F# A E A



                D
ALLA FINE DI SETTEMBRE

A
CARICA D'UMIDITA'

D A                       D6
  IO MI ABBANDONO AI MIEI PENSIERI

A                  D
NE' PENTIMENTI NE' VANITA'

A              D
IL MIO IO SI RIPRENDE

A            D
LA SUA MONOTONIA


A E A D A E A D A

           E7
LA LUCE SI ILLUMINA

A              D
IN FONDO AI VIALI

A                     E
ASPETTO ANCORA IL MIO MOMENTO

D9           B7   A E F# A E G#m
ASPETTANDO L'INVERNO         


F# A E F# D E E9 F# A E F# A E F# A E F# A E G#m F# A E

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here