Guardali negli occhi


Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Guardali negli occhi di C.S.I

Una mattina mi son svegliato

E ho trovato l’invasore

E tu madre perche’ non sei morta

E tu padre perche’ vivi ancora?

Per vedermi torturato

Per vedermi condannato

O partigiano portami via

Che mi sento di morire

E ricordo la guerra d’Etiopia

La conquista di Addis Abeba

L’Albania la guerra di Grecia

Ho memoria di leggi razziali

Di italiani mandati al macello

Sangue del nostro sangue

Nervi dei nostri nervi

O partigiano portami via

Che mi sento di morire

O partigiano portami via

Il bersagliere ha cento penne

E l’alpino ne ha una sola

Il partigiano ne ha nessuna

E sta sui monti a guerreggiare

Lassu’ sui monti vien giu’ la neve

La tormenta dell’inverno

Ma se venisse pure l’inferno

Il partigiano rimane la’

Quando poi ferito cade

Non piangetelo dentro al cuore

Perche’ se libero un uomo muore

Non gli importa di morire

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Intro: Lam     Re9 (ripete varie volte)

Lam             Re9
Una mattina mi son svegliato
Lam             Re9
E ho trovato l'invasore
Lam                 Re9
E tu madre perche' non sei morta
Lam               Re9
E tu padre perche' vivi ancora?               Lam    Re9(x4)

Lam              Re9
Per vedermi torturato
Lam               Re9
Per vedermi condannato
Lam
O partigiano portami via
 Re9                        Lam
Che mi sento di morire                      Lam    Re9(x4)

Lam                      Re9
E ricordo la guerra d'Etiopia
Lam                    Re9
La conquista di Addis Abeba
Lam                   Re9
L'Albania la guerra di Grecia            Lam    Re9(x4)

Lam                  Re9
Ho memoria di leggi razziali
Lam                 Re9
Di italiani mandati al macello
Lam                      Re9
Sangue del nostro sangue
Lam                 Re9
Nervi dei nostri nervi
Lam
O partigiano portami via
 Re9                        Lam
Che mi sento di morire
Lam
O partigiano portami via                  Lam   Re9  (ripete varie volte)


*stacco*


Lam         Do        Sol     Fa      Mi

Lam
Il bersagliere ha cento penne
Do
E l'alpino ne ha una sola
Sol
Il partigiano ne ha nessuna
Fa               Mi
E sta sui monti a guerreggiare
Lam
Lassu' sui monti vien giu' la neve
Do
La tormenta dell'inverno
Sol
Ma se venisse pure l'inferno
Fa            Mi
Il partigiano rimane la'
Lam
Quando poi ferito cade
Do
Non piangetelo dentro al cuore
Sol
Perche' se libero un uomo muore
Fa             Mi
Non gli importa di morire

Lam         Do        Sol     Fa      Mi  (ripete sfumando)

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here