Il gioco delle parti

Album

È contenuto nei seguenti album:

1991 Volano le pagine
2000 Tutto o niente

Testo Della Canzone

Il gioco delle parti di Mietta

(di Mariella Nava)

Nel fitto imbroglio dei capelli tu seduto lì di fronte
con quel sorriso dei tuoi migliori dei tuoi più belli
Con gli occhi dritti pungenti come spine “rovine”
lunghi ricordi sfuggenti determinazione
con gli occhi assassini (oppure “delle orche assassine” )
Segnali morse restituiti al mittente
cercando l’espediente sottintesa conclusione
di un affare allettante non siamo qui per niente eheee…
Tu cosa prendi che fame da dove iniziare “Ordino Prima Io”
per cominciare soltanto un piccolo assaggio leggero passaggio
“Come Leggera Son Io”
Un appetibile bacio con un abbraccio e poi adagio
libero come un selvaggio altro che stare a guardarti
ma al gioco delle parti…
Sali o non sali come quotazioni in borsa
non saranno i colpetti di tosse a fermare la corsa
Campioni di slalom vicini all’argomento “già sento”
che lo so che lo sai che lo sai che lo so ci siamo dentro ohooo….
Cos’altro prendi che fame cosa gustare “Ordino Prima Io”
per continuare un delizioso contorno giocandoci intorno
“Come Leggera Son Io”
il dolce senza l’amaro e allora giù piano piano
libero e molto piu’ piano ma devo ancora aspettarti
al gioco delle parti….

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
C9 Gm A# Dm7 A#


A#M7
SICURA LA TUA MANO

D7                             A#M7
NEL FITTO IMBROGLIO DEI CAPELLI

D#                     Cm6
TU SEDUTA LI' DI FRONTE

CON QUEI SORRISI DEI TUOI MIGLIORI

         D
DEI TUOI PIU' BELLI

Gm7             D#9
NEGLI OCCHI DRITTI

Dm7
PUNGENTI COME SPINE

Gm7    D#                     Cm6
ROVINE INDIRIZZATE E SFUGGENTI

               G9
DETERMINAZIONE DELLE ORCHE ASSASSINE

Bm              F#
SEGNALI MORSE RESTITUITI AL MITTENTE

DM7                  Bm
CERCANDO L'ESPEDIENTE

         Em6
SOTTOINTESA CONCLUSIONE

          B
DI UN'AFFARE ALLETTANTE

C#7
NON SIAMO QUI PER NIENTE

EH EH EH EH EH EH.......

D               E7       C#m7
TU COSA PRENDI? CHE FAME!

              F#m                   D
DA DOVE INIZIARE, "ORDINO PRIMA IO!"

               D6                           F#
PER COMINCIARE SOLTANTO UN PICCOLO ASSAGGIO UN

                                          D
LEGGERO PASSAGGIO COME DAL CUORE UN ADDIO UN APPETIBILE BACIO

E7
CON UN ABBRACCIO E POI ADAGIO

C#m7                     F#m
LIBERO COME UN SELVAGGIO ALTRO

                     D
CHE STARE A GUARDARTI 

D7
MA IL GIOCO DELLE PARTI


Gm7 Dm7 A# C9 Gm7


Gm9                    D7         Dm
SALI SALI COME QUOTAZIONI IN BORSA

Gm                     Cm6
NON SARANNO I COLPETTI DI TOSSE

       D
A FERMARE LA CORSA

A#M7           D#
CAMPIONI DI SLALOM IO E TE

D7                   Gm9
VICINI ALL'ARGOMENTO E GIA' SENTO

    A#m6
CHE LO SO CHE LO SAI

                     A7
CHE LO SAI CHE LO SO CI SIAMO DENTRO

OH OH OH OH...

D               E7      C#m7
COSA TU PRENDI, CHE FAME

          F#m                  D
COSA GUSTARE SE VUOI CONSIGLIO IO...

               D6                 F#
PER CONTINUARE UN DELIZIOSO CONTORNO

GIOCANDOCI INTORNO COME LEGGERA SON IO

D
IL DOLCE SENZA L'AMARO

E7
E ALLORA GIU' PIANO PIANO

C#m7
LIBERO E' MOLTO PIU' CHIARO

F#m                      D
MA DEVO ANCORA ASPETTARTI

D7                  E
IL GIOCO DELLE PARTI

Am E7 Am E Am Em7 Am E Am E7

Am E Am Em7 Am E Am E7 Am E Am Em7

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here