Inno a Maria SS. Addolorata


Testo Della Canzone

Inno a Maria SS. Addolorata di Liturgica e Sacra

Muova l’inno esultante dei figli,
Si sprigioni l’accento d’amore:
Lo ripeta ogni labbro, ogni core
Alla Madre, Regina del ciel.

Salve, o Donna, che al Golgota in cima,
Mentre pende il tuo Cristo dal legno,
Noi ricevi quai figli, ed in pegno
Dài l’amplesso al discepol fedel.

Il tuo duolo, che al mare somiglia,
Partorisce il riscatto del mondo,
E satanno ricaccia nel fondo
Dell’eterno sepolcro infernal.

Salve, o Madre: la dolce Casmene
La tua spada oggi esalta, il tuo amore;
Tu sorridi, e ci ottien dal Signore
Dell’Empiro la gloria eternal.

Salve, Salve! da tutti si canti:
Salve! suoni per l’aria splendente:
Salve, Salve! risponda ogni gente:
Salve, o Madre, Regina del duol.

E ripeta ogni labbro fremente:
“Salve, o Gloria di questo bel suol”.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here