La donna gigante

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

La donna gigante di Trilussa

di Trilussa

Io me chiamo el felomeno vivente…
-La buggera, compare, si ch’artezza!
E a quela lì, pe’ faje ‘na carezza,
ce vô la scala-Porta, mica gnente!

-Fin dai primi anni della ciovinezza
mi sviluppai in d’un moto solprendente;
ora ch’ho sedici anni solamente
misuro due e cinquanta di lunghezza.

Anche mio padre è molto sviluppato…
-Ma a me nun me farebbe meravija
ch’un padre solo nun ce sii bastato.

Un omo solamente nun ciariva:
nun vedi quant’è longa? Quella è fija
de quarche società coperativa!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here