La gonna e l’insalata


Album

È contenuto nei seguenti album:
1996 Arrivano gli uomini

Testo Della Canzone

La gonna e l'insalata di Adriano Celentano

Non ti vedevo da quel giorno non ci speravo più ormai ieri sera quando sei salita su da me e sulla porta mi hai baciato il mio cuore si è fermato e intanto che morivo pensavo ai giorni perduti vissuti senza di noi. Nei giorni che tu non c’eri vivevo con un’altra era stupenda come sei tu lei giocava con i suoi modi per attirarmi e io l’amavo sempre di più. Ma poi si sa succede che troppo sicuri si è di se ed era compito di lei farsi piacere da me ma dopo un po’ lei cominciò a trascurare quel suo far che mi faceva innamorar come facesti tu con me. Non ti ricordi quando noi coglievamo un po’ d’insalata e tu con la gonna blu ti abbassavi apposta… davanti a me tu lo facevi, volevi che io ti guardassi e io ti guardavo li sull’insalata poi ci amavamo. Ma poi la favola finì e l’insalata ingiallì la gonna blu tu non ti mettevi più preferivi imprigionare le tue curve in una tuta militare. Ma ora che sei qui con la gonna blu non lasciarmi più, Non toglierti la gonna… non togliertela più.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
LAm MIm LAm MIm LAm MIm LAm MIm
LAm		        MIm
Non ti vedevo da quel giorno
LAm	            MIm
Non ci speravo piu' ormai
LAm  MIm	              LAm
Ieri    sera quando sei salita su da me
MIm		     LAm
E sulla porta mi hai baciato
MIm		  LAm	      MIm
Il mio cuore si e' fermato
LAm	           MIm
E intanto che morivo
LAm		    MIm
Pensavo ai giorni perduti
(stop)	          MIm
Vissuti senza di noi
Nei giorni che tu non c'eri vivevo con un'altra
		              LAm
Lei era stupenda come sei tu
Lei giocava coi suoi modi per attirarmi
		        MIm
E io l'amavo sempre di piu'
(stop)	LAm MIm          LAm		   MIm
Ma poi si sa     succede che troppo sicuri si u' di se
LAm		MIm LAm	      MIm
Ed era compito di lei      farsi piacere da me
(stop)	      LAm MIm	 LAm		           MIm
Ma dopo un po'   lei cominciu' a trascurare quel suo far
LAm		        MIm LAm		     MIm
Che mi faceva innamorar    come facesti tu con me
(stop)		   LAm	       MIm LAm
Non ricordi quando noi
MIm	            LAm	        MIm	           LAm
Coglievamo un po' d'insalata e tu
MIm    LA	         MIm           LAm
Con la gonna blu
	             MIm
Tu ti abbassavi apposta
		LAm
Davanti a me lo facevi
Volevi che io ti guardassi e io ti guardavo
		         MIm	LAm
Poi li' sull'insalata ci amavamo
LAm REm LAm REm  LAm RE LAm
MIm
Poi la favola fini'
E l'insalata ingialli'
LAm
La gonna blu tu non mettevi piu'
Preferivi imprigionare le tue curve
	         MIm	LAm
In una tuta militare
    MIm	           LAm	          MIm            LAm
Ma ora che sei qui con la gonna blu
MIm      LA      MIm	             LAm
Non lasciarmi piu'
        MIm		    LAm		  MIm	     LAm MIm LAm MIm LAm MIm LAm....
Non toglierti la gonna, non togliertela piu'


Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here