La tua croce

Testo Della Canzone

La tua croce di Liturgica e Sacra

Signore quante volte ti ho crocifisso

ti ho inchiodato col mio vivere da ingrato

Signore quante volte ti ho rinnegato

venduto a due soldi ridendoci su.

Rit. Ma Tu mi hai amato,mi hai rispettato

hai atteso da me un frutto d’amore .

Ma Tu mi hai amato,mi hai rispettato

hai atteso da me un frutto d’amor.

Signore quante volte ti ho rifiutato

allontanando il fratello che veniva a me.

Signore quante volte ti ho offerto l’aceto

in cambio del Tuo Corpo che offrivi a me. Rit.

Signore quante volte io ti ho giudicato

guardando il male che era intorno a me.

Signore quante volte ho gridado: “Barabba!”.

Creando il vuoto intorno a me. Rit.

Ma Tu mi hai amato mi hai perdonato

ed ora Signore rimani con me

Ma Tu mi hai amato mi hai perdonato

ed ora Signore rimani con me.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
LA7        REm                                    DO

Signore quante volte ti ho crocifisso

     REm                                         DO

ti ho inchiodato col mio vivere da ingrato

      REm                                    DO

Signore quante volte ti ho rinnegato

SIb                                           LA7

venduto a due soldi ridendoci su.

 

          RE                       FA#m           SOL              LA
Rit. Ma Tu mi hai amato,mi hai rispettato

              RE            FA#m           MIm             LA

hai atteso da me un frutto d'amore .

           RE                     FA#m            SOL              LA

Ma Tu mi hai amato,mi hai rispettato

               RE           FA#m          SOL          LA   RE

hai atteso da me un frutto d'amor.

 

Signore quante volte ti ho rifiutato

allontanando il fratello che veniva a me.

Signore quante volte ti ho offerto l'aceto

in cambio del Tuo Corpo che offrivi a me. Rit.

 

Signore quante volte io ti ho giudicato

guardando il male che era intorno a me.

Signore quante volte ho gridado: "Barabba!".

Creando il vuoto intorno a me. Rit.

 

Ma Tu mi hai amato mi hai perdonato

ed ora Signore rimani con me

Ma Tu mi hai amato mi hai perdonato

ed ora Signore rimani con me.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here