Nina ti te ricordi


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Nina ti te ricordi di Gualtiero Bertelli

Francesco De Gregori2003 Il fischio del vapore

Nina ti te ricordi
Quanto che gh’avemo meso
Andar su sto toco de lèto
Insieme a fare a l’amor

Sie ani a fare i morosi
Strenzerla franco su franco
E mi che g’ero stanco
Ma no te volevo tocar

To mare che brontoava
Quando che se sposemo
E ’l prete che racomandava
Che non se doveva pecar

E dopo se semo sposai
Che quasi no ghe credeva
Te giuro che a mi me pareva
Parfin che fusse un pecà

E adesso ti spèti un fijo
E ancuo ea vita z’è dura
Talvolta me ciapa ea paura
De aver dopo tanto sbajà

Amarse no z’è no un pecato
E ancuo z’è un luso de pochi
E intanto ti Nina ti spèti
E mi son disocupà

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
Fa   Do      Fa
Nina ti te ricordi
        Do        Fa    Fa7
quanto che gavemo messo
    Sib         Do7     Re-
a andar su 'sto toco de leto
  Sib     Do       Fa
insieme a far a l'amor.

Sie ani a far i morosi
a strenserla franco su franco
e mi che sero stanco
ma no te volevo tocar.

To mare che brontolava
«Quando che se sposemo»;
el prete che racomandava
che no se doveva pecar.

E dopo se semo sposai
che quasi no ghe credeva
te giuro che a mi me pareva
parfin che fusse un pecà.

Adesso ti speti un fio
e ancuo la vita xe dura
a volte me ciapa la paura
de aver dopo tanto sbaglià.

Amarse no xe no un pecato,
ma ancuo el xe un lusso de pochi
e intanti ti Nina te speti
e mi so disocupà.
E intanto ti Nina te speti
e mi so disocupà.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here