Per due innamorati

Album

È contenuto nei seguenti album:

1971 Storie di casa mia

Testo Della Canzone

Per due innamorati di Lucio Dalla

Testo di Sergio Bardotti e Gianfranco Baldazzi
Musica di Lucio Dalla
Son due innamorati
che morte prese insieme,
mano pietosa li mise accanto
sposo e sposa in bianco
sposo e sposa in bianco

e vittime innocenti
dell’odio e della guerra:
faranno un letto matrimoniale
nel cuore della terra

Disse Dio
se donna prenderai
sarà tua
non la lasciare mai
mai

Crudele fu il divorzio
dell’anima dal corpo
nel solo amplesso eterno adesso
lieve sarà l’affanno
lieve sarà l’affanno
lieve sarà l’affanno

Uccelli senza estate
cui sorte spegne il canto
nel nuovo grembo dimenticate
della violenza il pianto

Disse Dio
se donna prenderai
sarà tua
veglia sopra di lei
di lei

La notte di tempesta
che offende la campagna
lascerà il posto ad una festa,
ad un’eterna fiamma,
ad un’eterna fiamma,
ad un’eterna fiamma.

Di questi innamorati
che morte vinti tiene
i casti corpi dimenticati
potranno sposarsi assieme.

Disse Dio
da donna vita avrai
figlio mio
e a donna ti unirai
ti unirai

Son due innamorati
che morte vinti tiene,
la fossa è un letto,
dal loro seme
frutti matureranno.

Nel giorno del Signore,
nemico della guerra
ha messo un fiore il loro amore
e non è un fiore di serra,

ha messo un fiore il loro amore
ha messo un fiore il loro amore
è non è un fiore di serra,

ha messo un fiore il loro amore…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here