Pioggia – GionnyScandal


Pioggia – GionnyScandal canzone pubblicata per la prima volta nell’anno 2016

Testo della canzone: Pioggia – GionnyScandal

In fondo al testo trovate il video della canzone

Pioggia – GionnyScandal Testo:

[Verso 1]
Ci sono giorni dove muori e oggi è uno di questi
Quando dici “va bene così” ma con gli occhi spenti
Fuori è grigio, e dentro anche
Ed ogni cosa a cui penso, non è un granché
La pioggia inganna, è una bugiarda, e prende in giro molti
Perché sembra solo acqua, invece son ricordi
Avevo quattro genitori ma me li hanno tolti
Avevo amici che contavano e ora conto i soldi
E scrivo sempre canzoni tristi perché è ciò che sento
E perché se non soffrissi non lascerei il segno
Perché se restiamo zitti infondo stiamo peggio
La mia vita ha solo filtri, in bianco e nero.

[Ritornello]
Oggi non mi cercare più
Esco a fare due passi
Fuori c’è il temporale e tu
Non li vedi quei lampi?
Scusa ma voglio restare quassù
Da solo a guardare
La pioggia che cade giù
E rimane giù con me.

[Verso 2]
Mi mancano le parole, mi mancano le persone
Mi manca il mio vero nome, mi mancano le emozioni
Mi bastano due parole e s’incantano sembra magico
Frate a me sembran macabre e sadiche le persone
E menomale che al mio gatto manca la parola
Probabilmente mi direbbe che sono una noia
In casa mia rimane il gelo fra da quanto è vuota
Sti tatuaggi non mi coprono la pelle d’oca
Quando mi chiedono di fidarmi, annuisco
Tuttora penso che fidarsi è autolesionismo
Non li capisco, li compatisco
Gli sbagli che hai fatto con me non puoi correggerli con l’asterisco
Non credo alla reincarnazione ma ci spero perché
Vorrei essere un delfino per ridere sempre
Quale foto artistica?
Il rumore della pioggia è una canzone bellissima

[Ritornello] (x3)
Oggi non mi cercare più
Esco a fare due passi
Fuori c’è il temporale e tu
Non li vedi quei lampi?
Scusa ma voglio restare quassù
Da solo a guardare
La pioggia che cade giù
E rimane giù con me.

Video

Accordi


Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here