Radio baccano


©Alessandro La Rocca - LaPresse -Italia Loves Emilia- Jovanotti - 2012-Concerto di beneficenza per la ricostruzione terre Emiliane colpite dal terremoto- Campovolo - Reggio Emilia - 22-09-2012

Album

È contenuto nei seguenti album:

1993 X forza e x amore
1996 The greatest hits collection
2007 Giannabest

Testo Della Canzone

Radio baccano di Gianna Nannini

Hai ragione in prigione
Non credi mai a quello che è vero
perchè è vero anche il contrario
giorni di allarme e confusione
sono il miopane quotidiano
piccole donne, i bimbi crescono
i giochi non ti sono mai bastati
neanche le botte che gli hai dato
sotto la luna senza fiato
lo scriverò su tutti i muri
dio c’è con tutti gli altri nomi
sacre scritture dell’informazione
scoppia la guerra del rumore
e faremo un gran baccano
tu con la chitarra in mano
per un idolo ribelle
che ci scorre sulla pelle
hai ragione in prigione
e la solidarietà fa bene
come la solitudine sui tram
tra soldi lacrime e catrame
mi godo questo mondo infame
e faremo un gran baccano
tu con la chitarra in mano
per un idolo ribelle
che ci scorre sulla pelle
hai ragione
“radio baccano”, mondo cristiano
indù, buddista ebreo musulmano,
fine del mondo segnale orario
colonna sonora di questo scenario
di guerra, un suono distorto,
un urlo incazzato
di chi non è morto,
ma vive e si muove
in mezzo ai palazzi, insieme ad altri
cento, mille ragazzi
“radio baccano” come un terremoto
niente e nessuno che chiede il tuo voto
niente più leader a guidare le massse
musica dura che buca le casse
mondo che gira “radio baccano”
suono che scalda dal freddo che fa
nelle apparenze si nascondono gabbie
dentro allo stomaco la libertà
e faremo un gran baccano
tu con la chitarra in mano
nuovi idoli d’amore
lasceremo un polverone
“radio baccano”, mondo cristiano
indù, buddista ebreo musulmano,
fine del mondo passa parola
dentro la mente fuori da scuola
“radio baccano”
proteggimi da ciò che voglio
proteggimi da ciò che voglio
diavolo di un Cristo santo

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
con [[Jovanotti]]


Gm
"RADIO BACCANO"

1= Nannini

            Gm
2= Jovanotti





Cm7

1: NON CREDI MAI 

                Fm
A QUELLO CHE E' VERO

A#                         Cm7
PERCHE E' VERO ANCHE IL CONTRARIO

                            Fm
GIORNI DI ALLARME E CONFUSIONE

A#                       D#6
SONO IL MIO PANE QUOTIDIANO

Cm7                   Fm
PICCOLE DONNE I BIMBI CRESCONO

A#                         Cm7
I GIOCHI NON TI SONO MAI BASTATI

                             Fm
NEANCHE LE BOTTE CHE GLI HAI DATO

A#                  Cm7  Cm D# Cm D#
SOTTO LA LUNA SENZA FIATO         

Cm7                       Fm
LO SCRIVERO' SU TUTTI I MURI

A#                             D#6
DIO C'E' CON TUTTI GLI ALTRI NOMI

Cm7                         Fm
SACRE SCRITTURE DELL'INFORMAZIONE

A#                        Cm7
SCOPPIA LA GUERRA DEL RUMORE

Cm                  D#
E FAREMO UN GRAN BACCANO

Cm                    D#
TU CON LA CHITARRA IN MANO...

Cm                D#
PER UN IDOLO RIBELLE...

Cm                  A#7  A#
CHE CI SCORRE SOTTO PELLE

      Gm
HAI RAGIONE IN PRIGIONE 

      Gsus4             Gm
HAI RAGIONE IN PRIGIONE 

      Gsus4            Gm
HAI RAGIONE IN PRIGIONE

      Gsus4
HAI RAGIONE E S'E' CREDUTO

   Gm
DAVVERO CHE AVREMMO PARLATO

Cm7                  Fm
E LA SOLIDARIETA' FA BENE

A#                     Cm7
COME LA SOLITUDINE SUI TRAM

                       Fm
TRA SOLDI, LACRIME E CATRAME

A#                       Cm7
MI GODO QUESTO MONDO INFAME

Cm                  D#
E FAREMO UN GRAN BACCANO

Cm                    D#
TU CON LA CHITARRA IN MANO...

Cm                D#
PER UN IDOLO RIBELLE...

Cm                  A#7
CHE CI SCORRE SULLA PELLE

A#
HAI RAGIONE

   Cm
2: RADIO BACCANO MONDO CRISTIANO

INDU' BUDDISTA EBREO MUSSULMANO

FINE DEL MONDO SEGNALE ORARIO

COLONNA SONORA DI QUESTO SCENARIO

   D#m
DI GUERRA UN SUONO DISTORTO

             B
UN URLO INCAZZATO DI CHI NON'E MORTO

MA VIVE E SI MUOVE

IN MEZZO AI PALAZZI INSIEME AD ALTRI

CENTO MILLE RAGAZZI

         Cm
RADIO BACCANO COME UN TERREMOTO

NIENTE E NESSUNO

CHE CHIEDE IL TUO VOTO

NIENTE PIU' LEADER A GUIDARE LE MASSE

       B
MUSICA DURA CHE BUCA LE CASSE

          Cm
MONDO CHE GIRA RADIO BACCANO

SUONO CHE SCALDA DAL FREDDO CHE FA

NELLE APPARENZE SI NASCONDONO GABBIE

DENTRO ALLO STOMACO

           Dm Gm
LA LIBERTA'   

         Gm7              Gm
1: HAI RAGIONE IN PRIGIONE

      Cm9              Gm
HAI RAGIONE IN PRIGIONE

HAI RAGIONE IN PRIGIONE

Cm                  D#
E FAREMO UN GRAN BACCANO

Cm                    D#
TU CON LA CHITARRA IN MANO

Cm               D#
NUOVI IDOLI D'AMORE...

Cm                A#7
LASCEREMO UN POLVERONE

     A#6
2: RADIO BACCANO MONDO CRISTIANO

INDU' BUDDISTA EBREO MUSSULMANO

Cm7
FINE DEL MONDO PASSA PAROLA

D#                             Cm D# Cm D#
DENTRO LA MENTE FUORI DA SCUOLA         



   Cm                  D#9 Cm D# Cm7 D#
1: E FAREMO UN GRAN BACCANO   

Cm                    D#   Cm
LASCEREMO IN FONDO AL CUORE



D# Cm D# Cm7 D# Cm D#

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here