Saluteremo il signor padrone


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Saluteremo il signor padrone di Canzoni politiche

* Eugenio Finardi1975 Non gettate alcun oggetto dai finestrini
* Francesco De Gregori2003 Il fischio del vapore

Saluteremo il signor padrone
Per il male che ci ha fatto
Che ci ha sempre maltrattato
Fino all’ultimo momen’
Saluteremo il signor padrone
Per la sua risera neta
Pochi soldi in la casseta
Ed i debiti a pagar

Macchinista macchinista faccia sporca
Metti l’olio nei stantuffi
Di risaia siamo stufi
Di risaia siamo stufi
Macchinista macchinista faccia sporca
Metti l’olio nei stantuffi
Di risaia siamo stufi
A casa nostra vogliamo andar

Con un piede con un piede sulla staffa
E quell’altro sul vagone
Ti saluto cappellone
Ti saluto cappellone
Con un piede con un piede sulla staffa
E quell’altro sul vagone
Ti saluto cappellone

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
      Re               La7
Saluteremo il signor padrone
                      Re
Per il male che ci ha fatto
                        La7
Che ci ha sempre maltrattato
                  Re
Fino all’ultimo momen’

Saluteremo il signor padrone
Per la sua risera neta
Pochi soldi in la casseta
Ed i debiti a pagar

       Re
 Macchinista macchinista faccia sporca
                      La7
 Metti l’olio nei stantuffi

 Di risaia siamo stufi
                 Re
 Di risaia siamo stufi

 Macchinista macchinista faccia sporca
 Metti l’olio nei stantuffi
 Di risaia siamo stufi
 A casa nostra vogliamo andar

 Con un piede con un piede sulla staffa
 E quell’altro sul vagone
 Ti saluto cappellone
 Ti saluto cappellone
 Con un piede con un piede sulla staffa
 E quell’altro sul vagone
 Ti saluto cappellone

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here