Sanzionismo


Testo Della Canzone

Sanzionismo di Canzoni politiche

Non c’importa di sanzioni
e di tutte le nazioni
che proteggon gli abissini
senza fede e senza onor!
Per l’Italia è Mussolini
noi siamo fieri di soffrir!
Tutti in uno noi fascisti
ce ne freghiam dei sanzionisti!
Campana a stormo in quel lontano maggio
d’Italia per le strade tutte in fiore
muovono i baldi fanti al lor passaggio
freme al sol il tricolor!
E lascian cose, campi e casolare
vanno cantando l’inno della gloria
perchè la patria chiama a conquistare
bisogna la vittoria!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here