2 Settembre

Album

È contenuto nei seguenti album:

1992 C’hanno preso tutto

Testo Della Canzone

2 Settembre di Samuele Bersani

La sua donna lo piantò il 2 settembre
dalla casa venne via il 3 settembre
prese tutti i suoi vestiti e li portò di fuori
nella strada buia
E l’uomo non capì qual’era il giorno
no, l’uomo non capì qual’era il giorno
ma solo all’improvviso, nel vuoto delle stanze
si sentì confusi
E nella notte respirò il suo profumo
intrappolato fra le piume del cuscino
lui non poteva più dormire, prese la macchina e corse al mare
per urlare
Urlò parole disperate contro il vento
vide passare la sua vita in un momento
lui non poteva più tornare in quella casa senza amore
E adesso cera la sua donna per le strade
Adesso cerca la sua donna per le strade…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
D#-               B
La sua donna lo piantò il 2 settembre

dalla casa venne via il 3 settembre
 C#		G#m			 B
prese tutti i suoi vestiti e li portò di fuori
	C#
nella strada buia

E l'uomo non capì qual'era il giorno
no, l'uomo non capì qual'era il giorno
ma solo all'improvviso, nel vuoto delle stanze
si sentì confuso

E nella notte respirò il suo profumo
intrappolato fra le piume del cuscino
lui non poteva più dormire, prese la macchina e corse al mare
per urlare

Urlò parole disperate contro il vento
vide passare la sua vita in un momento
lui non poteva più tornare in quella casa senza amore
E adesso cera la sua donna per le strade
Adesso cerca la sua donna per le strade...	

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here